ALIMENTAZIONE E CURE NATURALI

La dieta mediterranea ci aiuta molto e l'abbiamo a disposizione nelle nostre ricette casalinghe:

tanta verdura di stagione, almeno cinque porzioni al giorno tra verdura cruda e cotta.

Frutta a volontà, meglio se lontano dai pasti o anche prima per iniziare il processo della digestione.

Con il basso contenuto di zuccheri e l’elevato contenuto di acqua (80-90%), vitamine, minerali e le sostanze antiossidanti.

Tutti alimenti anche buoni, da gustare facendo attenzione ai prodotti di stagione.

Ci aiutano i mercati rionali se vendono prodotti degli agricoltori di zona.

 

MENS SANA IN CORPORE SANO

 

Così recitava Giovenale nel primo secolo d.C. riferito alla preghiera necessaria per la tranquillità mentale.

 

Oggi lo intendiamo in modo diverso, pensando alla necessità di attività fisica che include serentà mentale.

 

Se pensiamo allo stile di vita, sappiamo che dobbiamo rivolgerci cura, attenzione e amorevole disciplina per riuscire in questo intento.

 

Amorevole perchè la disciplina è necessaria, ma non dobbiamo essere punitivi. Troviamo il NOSTRO EQUILIBRIO.

 

Scegliamo dove fare la spesa e cerchiamo prodotti genuini e di stagione, meglio se biologici o comunque conoscendone la provenienza.

 

Costruiamo una dieta settimanale per alternare gli alimenti necessari in termini di calorie, proteine, grassi.

 

Ciascuno di noi ha necessità di una dieta personalizzata, ma possiamo applicare dei criteri generali a garanzia di una base salutare.

 

 

Ecco i CRITERI GENERALI PER UN'ALIMENTAZIONE SALUTARE

 

- INIZIA LA GIORNATA CON UNA BUONA COLAZIONE ricca di cereali e frutta

 

- Verdure e frutta almeno 5 porzioni al giorno distribuite sui 3 pasti

 

- Le verdure vanno intese come verdura cotta e cruda ricordando che la cruda è a volte irritante per uno stomaco o intestino infiammato. Verdura cruda meglio d'estate, cotta meglio d'inverno. Cotta poco per mantenere le qualità nutritive.

 

- Frutta assolutamente di stagione, certo possiamo concederci ogni tanto un frutto esotico o fuori stagione per un gusto personale.

 

- Proteine come carne, pesce, uova, latticini vanno bene una o due volte al giorno. La carne una volta a settimana è sufficiente. Il pesce azzurro è il più sano. La cultura contadina dice anche un uovo al giorno va bene. I latticini sono proporzionati alla nostra tolleranza. E quindi è meglio non eccedere.

 

- Pasta, pane, cereali andrebbero variati. Alternando pasta con riso con farro, orzo, mais, soia. Meglio non sovrapporre pasta e pane. Il riso è l'alimento più sano di tutti e si può mangiare anche tutti i giorni, vista anche la varietà (carnaroli, integrale, basmati, thai profumato, rosso, nero, venere ...)

 

 

ATTIVITA' FISICA

 

Se sei una persona sportiva, nuoti, vai in palestra, fai yoga, usi la bici, va bene così. Ma se invece sei in un periodo pigro, ti esorto A CAMMINARE almeno un'ora tutti i giorni. 

 

 

CI SONO ANCORA MOLTI CONSIGLI CHE VORREI DARTI, ma preferisco rimandare al tuo caso personale valutando anche le tue emozioni e il momento che stai vivendo.